I fatti

La vicenda in questione è complessa e non può essere esaurientemente riferita in poche parole. Nemmeno se si usasse la neolingua, come ormai in tanti sembrano suggerire.

Per comodità di esposizione, ho deciso di trattare separatamente ciascuno dei quattro punti di vista da cui può essere considerata:

  • quello sostanziale, che trovate qui;
  • quello amministrativo, che trovate qui;
  • quello giurisdizionale, che trovate qui;
  • quello “politico” , che trovate qui.